Mercoledì 12 luglio il calore del Salento arriva sulle rive del Po con Après La Classe, abituati a trattare argomenti di denuncia con il loro spirito solare.

Saltimbanchi e poliglotti, sempre molto esuberanti sul palcoscenico, presentano “Circo Manicomio” il nuovo album uscito il 9 giugno, allegro e al tempo stesso impegnato, pieno di amore e condivisione. Definito “patchanka” l’album propone un genere ibrido che, come gli Après La Classe in 21 anni di carriera, affianca in maniera frizzante la molteplicità di generi, rock, folk, raggamuffin, ska, punk.

Gli Après La Classe non sono mai fermi, mai ripetitivi. Ogni disco, ogni tour, ha sempre qualcosa di diverso. Sono alla ricerca continua di nuove destinazioni, nuove rotte. Questa volta vestono i panni, di una compagnia circense d’altri tempi. “Circo Manicomio” è un album che ha voglia di vivere, ritmi latini, quattro lingue presenti nel disco – italiano, salentino, francese e spagnolo – per un sound internazionale e decisamente originale, da sempre punto di forza dei dischi e degli spettacoli live della band.

Concerti a ingresso libero, con inizio alle ore 22.00 e apertura con dj set di Gino Latino di Radio GRP a partire dalle ore 20.00.